TERA ha sviluppato una soluzione di controllo innovativa, HPTC (Hydraulic Power Transmission Controller), per sistemi di propulsione ibrida integrate, diesel/elettrico-idraulico.

Il sistema elettronico, già testato su una soluzione Meccanica propulsiva di azienda operante nel settore marino, unisce un motore elettrico o diesel primario a un motore idrostatico secondario ed è in grado di assicurare sia la propulsione marina che la produzione di energia elettrica a bordo.

Il Sistema ha già dimostrato vantaggi nella riduzione dell’impatto ambientale, riduzione della dimensione complessiva, riduzione dei gas di scarico, di vibrazioni e di rumori.

L’ HPTC è un sistema di gestione per le soluzioni motoristiche-propulsive ibride che combina modularità, scalabilità, flessibilità e riconfigurabilità e consiste in:

  • Scheda madre di livello automotive
  • Sistema di visualizzazione (GUI) user-friendly basato su display “nautico” con SW customizzato
  • Software di configurazione multiparametrico in grado di personalizzare il sistema in base alla potenza del motore e al tipo di carico di lavoro e di sensori.

Le caratteristiche della soluzione sviluppata da TERA sono le seguenti:

  • personalizzazione della piattaforma di configurazione
  • possibilità di gestione, tramite joystick a due comandi, del motore
  • gestione non solo dell’elica ma anche di altri carichi elettrici a bordo

La tecnologia Tera, tuttavia, può essere applicata a innumerevoli settori (mezzi speciali per agroindustria, manutenzione strade e piste, ecc…).                  

Caratteristiche tecniche del sistema:

  • Centralina di controllo elettronico (ECU):

tensione di alimentazione: 12…24Vdc,  Microcontrollore dual core per applicazioni automotive, Ingressi analogici circa 20 disponibili, Ingressi digitali circa 25 disponibili, Uscite PWM almeno 8 disponibili, porte CAN almeno 3, porte USB almeno 1 disponibile e uscite digitali almeno 7 disponibili (intendendo “disponibili” per l’applicazione finale, oltre a eventuali per uso interno); disponibile contenitore a tenuta IP65 di derivazione commerciale, pronto progetto 3D per contenitore ad-hoc (da realizzare prototipo e stampo);

  • Display:

consente la visualizzazione di tutti i parametri attraverso un’ interfaccia intuitiva, totalmente modificabile (in quanto programmato da Tera) e dotato di due interfacce CAN e una USB;

  • SW di configurazione:

consente di impostare le configurazioni (quanti motori a combustione, quante pompe e con che corrente di bobina, quanti sensori per temperatura/pressione/numero di giri ecc.. e con quale curva caratteristica, ecc…) e di visualizzare tutti i parametri in gioco in tempo reale (da tale SW può derivare il SW per il collaudo automatico su banco di prova).